Active Quests

  • Il Conte Nero (Active) Plus Spacer
Manage quests...

Recent Posts

Undicesima sessione
Ci ricongiungiamo col gruppo dove sono ormeggiate le navi. Io e Sharon abbiamo un'accesa discussione sulle sorti del Drago e allora infuriata urlo il suo nome in modo da far intervenire ilcapo dei paladini del tempio, che la rimette in riga. Arriviamo a Forte Guido e ci ritiriamo in locanda in attesa del giorno seguente quando il lord di Solescu verra a far visita al forte per capire che sta succedendo.
Il giorno dopo un gran consiglio di guerra si tiene nella caserma. Sono presenti tutti i soldati piu noi. Il generale racconta tutto l'accaduto e rassegna le sue dimissioni che vengono respinte dal lord che a sua volta ci interroga su tutti gli accaduti. Raccontiamo tutta la storia e alla fine ci offriamo per sconfiggere il drago e poter cosi reclamare la collina come nostro possedimento e costruire questo maledetto villaggio.
Veniamo scortati sull'isola e iniziamo la risalita verso il drago. Abbiamo uno scontro con degli strani uccelli dai quali scappiamo. Rientriamo nel convento-tempio e con molta piu calma lo ispezioniamo tutto. Abbiamo recuperato alcune nostre cose e liberiamo il nano che era prigioniero. Torniamo nel luogo di riposo sicuro e facciamo passare la notte interrogando il nano.

Ora sappiamo dove si trova la grande forgia, il drago è gia uscito a caccia, siamo ancora alla ricerca del re degli opgoblin per cercare le nostre cose.
Viewable by: Public
0 comments
Decima sessione
Saliamo fino al tempio, il piano di assalto é perfetto ma cadiamo in un imboscata, alcuni militari cadono ma Erethya con altri 2 soldati riesce a sfondare le linee nemiche e ha ricongiungrsi con l'altro gruppo mentre una pioggia di frecce li investe, gli arceri nemici cadono e ora si prosegue a scendere. Schiviamo un imboscata eliminando altre 2 creature e facendone prigioniera una scendiamo nelle profonditá. Respingiamo numerosi assalti con molte cadute nelle nostre fila ma alla fine arriviamo nella stanza del re edopo aver eliminato altri nemici il pavimento cede e finiamo nelle stanze del drago. Combattiamoma giustamente ci ritiriamo per manifesta inferioritá. Con le pive nel sacco e senza nessun nostro oggetto torniamo verso il cambo base allestito nell'altra spiaggia. Io e Sharon (Emil) per i non amici ci fermiamo dalle vecchine che ci comunicano che vedono che questa notte la collina brucerá, che abbiamo rotto un equilibrio che durava da anni uccidendo quasi tutti gli hopgoblin che erano coloro che si occupavano del drago. Ho parecchie discussioni con Sharon sul futuro del drago, lei vorrebbe tenerlo in vita al suo posto, e cerco di fargli capire che é assai improbabile.
Tornano i nostri compagni e ora ci rechiamo al tempio alla ricerca di due sacerdoti spariti, il mostro pensiero corre al fantasma.
Viewable by: Public
0 comments
Ottava sessione in realtà Nona
Passiamo la notte nell'accampamento degli orchi ma veniamo spiati e questi ultimi si ritirano. il giorno dopo ci muoviamo verso il basso e raggiungiamo l'accampamento degli hopgoblin. Con un piano geniale fatto di imboscate riusciamo a eliminare le 10 guardie e poi ci fermiamo a riposare. Di notte veniamo sorpresi da un drappello di 20 guarde e decidiamo di bruciare l'accampamento e fuggire. Durante la fuga incontriamo un basilisco che Sharon grazie alle mie idee riesce ad aliminare. Cadiamo in un fosso e ci fermiamo li a dormire. La mattina ispezioniamo il tunnel ma ci imbattiamo nel drago e decidiamo di fuggire. Mentre torniamo in superficie veniamo fatti prigionieri dagli hopgoblin e condotti dal loro re. Non spiccichiamo una parola e veniamo incatenati e costretti ai lavori forzati. Scopriamo che stanno scavando un tunnel sotto al fiume per attaccare forte Guido. Dopo un estenuante giornata lavorativa riusciamo a liberarci e a liberare un altro umano prigioniero e fuggiamo a forte Guido. Li ci rechiamo dal generale e esponiamo tutto quello che abbiamo scoperto. Il forte si moviventa e organizza una spedizione di 5 navi insieme ai cavalieri del tempio.
Ripartiamo la mattina dopo e mentre saliamo verso il monastero veniamo attaccati su tre frinti da degli hopboglin e da un troll. Subiamo parecchie perdite ma riusciamo a respingere l'assalto nemico riprendendo il cammino.
Viewable by: Public
0 comments
Forte Guido

coming soon...
Session: Sulescu - Friday, Dec 28 2012 from 6:00 PM to 11:00 PM
Viewable by: Public
0 comments
Epic!
Settima sessione
ci risvegliamo dalle due simpatiche vecchine e poi dopo essere scesi a patti con loro ci rechiamo nuovamente al santuario cambiando strada, nella prima veniamo sbarrati da dei rospi nella seconda invence veniamo attaccati da un camaleonte ma riusciamo a scacciarlo. Torniamo al monastero e entriamo molto cauti sapendo cosa ci attende, veniamo bloccati da 4 orchi che abbattiamo con qualche difficoltà, mentre cerchiamo il passaggio per il giardino dei goblin ci attaccano ne secco uno e scappiamo nel giardino. Poi dei colpi cercano di sfondare il passaggio e si apre una porta. entriamo e ci barrichiamo dentro una biblioteca e cerchiamo info utili ma poche cose. ispezioniamo ancora il luogo fino a quando i goblin ci raggiungono. Ci separiamo in due gruppi e li eliminiamo. Poi io Sharon e un nano saliamo di sopra e troviamo la stanza dello spettro e la rovistiamo tutta. Sharon diventa di pietra e io recupero una piuma dalla coccatrice. Poi sentiamo molti passi ferrati e decidiamo di scappare. Nascondiamo il diario sotto terra e anche il tomo magico dello spettro. Ci ritiriamo nella casa degli orchi e decidiamo di passare li la notte e di approntare un nuovo piano per assalire la forgia. Sappiamo che sotto c'è un re degli opgoblin e che in 5 non possiamo caricare frontalmente e quindi ora dovremo decidere il da farsi
Viewable by: Public
0 comments
See more posts...